Formazione continua: in meno di 12 mesi coinvolti quasi 40 mila lavoratori

1' di lettura 27/05/2022 - Grazie alla misura di Regione Lombardia 'Formazione Continua' quasi 40 mila lavoratori hanno aderito a corsi di formazione, di up skilling e reskilling, e oltre a 5.000 aziende hanno potuto sostenere i ritmi del cambiamento in modo essere più competitive sul mercato.

In un periodo in cui il tema della formazione dei lavoratori è al centro del dibattito, data l'importanza che questa assume per il mondo del lavoro, il buon andamento delle misure di Regione Lombardia dimostra il valore reale della formazione continua.

L'efficacia della misura è legata soprattutto ai ritmi di crescita, avvenuta in un meno di un anno. Un ulteriore elemento che rende 'Formazione Continua' uno strumento di successo riguarda la possibilità di personalizzare i corsi di formazione per i lavoratori e permettere che il livello di competenza sia in linea con le richieste dell'azienda.

Grazie alle risorse messe a disposizione le aziende hanno la possibilità di investire in aree strategiche; per ogni singolo lavoratore l'azienda ha disposizione un contributo da utilizzare in corsi di formazione per un valore massimo di 2.000 euro, per un totale di 50.000 euro destinati esclusivamente alla crescita dell'impresa e dei lavoratori.

Ecco, suddivisi per provincia, i dati relativi a numero lavoratori destinatari e aziende coinvolte:

Bergamo: 4.268 lavoratori; 1.547 aziende.

Brescia: 6.483; 1.339.

Como: 1.013; 181.

Cremona: 1.412; 197.

Lecco: 947; 150.

Lodi: 399; 81.

Mantova: 1.057; 192.

Milano: 4.886; 1.541.

Monza e Brianza: 2.081; 311.

Pavia: 911; 128.

Sondrio: 394; 87.

Varese: 2.110; 378.

Totale: 36.340; 5.292.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2022 alle 15:41 sul giornale del 28 maggio 2022 - 103 letture

In questo articolo si parla di lavoro, lombardia, regione lombardia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9vk





logoEV